}

lunedì 14 novembre 2016

Noi siamo infinito (The perks of being a wallflower)

Uno dei miei libri preferiti in assoluto è "Noi siamo infinito" di Stephen Chbosky. Ve ne ho
già parlato e vi ho già detto che lo trovo un capolavoro. Vorrei condividere con voi alcune citazioni
dal romanzo, consigliandovi ancora di leggerlo.

"Non so se hai mai pensato che vorresti non essere al mondo; o non renderti conto di essere vivo".

"Non so se hai mai desiderato addormentarti, per svegliarti solo mille anni dopo".

"Ognuno di noi accetta l'amore che pensa di meritare".

"Ciascuno di noi è speciale, a suo modo".

"Mi ha baciato. È stato quel genere di bacio di cui non puoi parlare a voce alta con i tuoi amici.
Quel genere di bacio che mi ha fatto capire che non ero mai stato così felice, prima".


"A volte, le persone usano il pensiero per non partecipare alla vita".