}

domenica 27 aprile 2014

Da "Lungo la via"



<< Resta con me stanotte>>, mi disse Tyler, spiazzandomi completamente.
Logan era sceso dalla jeep ed era entrato nel motel per assicurarsi che ci fossero delle camere libere, almeno due, una per i ragazzi e una per me. Io e Tyler eravamo rimasti in auto.
<<Cosa?>>; non trovai altro da dire.
Tyler si girò e si spostò dal sedile anteriore a quello posteriore, accanto a me. Pochi secondi dopo le sue labbra erano sulle mie; sapeva di cioccolato al latte. In quell’istante desiderai che non si staccasse più da  me. La sua lingua accarezzò la mia, prima dolcemente, poi più intensamente.
<<Dormi con me questa notte…voglio stare con te>>, mi disse.
<<Io…non so che dire>>.
<<Ti prometto che non ti sfiorerò nemmeno se non vorrai, ma, ti prego, passiamo la notte insieme; ho perso la testa per te>>.
Mi baciò di nuovo.
<<Ti voglio>>, mi sussurrò.
Ci pensai un attimo e poi lo dissi.
<<Anch’io ti voglio>>.

Nessun commento:

Posta un commento